Panda Tribe

Il mondo delle slot machine legate agli animali: Panda, Delfini e Galline per farvi divertire

   Apr 06

Il mondo sottomarino vissuto grazie alla slot Dolphin Reef

 

slot machine dolphin reef playtechGiocare con la slot online Dolphin Reef è un’emozione unica e potrete viverla attraverso le sue linee di pagamento ed i suoi cinque rulli creati appositamente per voi da Playtech. Si tratta di un gioco che vi offre la possibilità di utilizzare simboli Scatter e simboli Wild per arrivare a vincere il grande jackpot da 250.000€. Tutti sanno che il delfino è uno degli animali più intelligenti che ci siano al mondo e giocare con una slot machine online come questa di garantirà la possibilità di vivere le esperienze marine più emozionanti e sfruttare moltiplicatori e simboli particolari per vincere i premi più ambiti.

 

La tematica legata al mondo marino è sempre di grande successo ed utilizzare la slot Dolphin Reef vi farà visitare il mare come non lo avevate mai visto prima. Tutti gli elementi marini saranno a vostra disposizione e troverete dei simboli molto particolari tra i suoi rulli. Una serie molto varia di pesci particolari e tartarughe marine, così come scrigni del Tesoro ed ovviamente gli amati delfini. Non mancheranno inoltre i simboli classici legati al mondo del poker per darvi la possibilità di chiudere le vostre combinazioni vincenti migliori con la vostra slot machine più amata.

 

La slot machine targata Playtech consente a tutti i giocatori di giocare visto che la puntata minima è di un solo centesimo mentre la massima arriva fino a 1000€. Tenete quindi sott’occhio il simbolo Forziere del Tesoro visto che si tratta del simbolo Scatter e con almeno tre di queste icone potrete vincere un moltiplicatore minimo x10 fino ad arrivare ad un massimo di x100 con cinque simboli. Il simbolo Wild della slot online sono i delfini e potranno sostituire ogni altra icona tranne quella Scatter e si tratta inoltre di un simbolo espandibile e che quindi potrà occupare il rullo durante i giri gratuiti.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.